Arianna Platino

Design:

Robert Dawson

Diversi stili di cucina

Piastrelle per cucina

Moderno, classico, minimalista: ogni padrone di casa ha gusti e personalità differenti e l'arredamento può essere un modo per esprimerli al meglio, trasformando ogni ambiente in un luogo unico e piacevole da vivere. Stanza dedicata ai piaceri della tavola e della convivialità, la cucina in particolare, deve essere organizzata assecondando le esigenze di chi la vive giorno dopo giorno, senza per questo rinunciare a una ricerca estetica su misura. Dalla scelta delle giuste piastrelle per cucina, alla selezione di tonalità e stili d'arredo, ogni particolare è destinato a comporre un insieme armonico e in linea con il carattere dei proprietari di casa. Ma quali sono le tendenze di stile più interessanti in fatto di cucina? Ecco una selezione delle migliori idee per l'arredo di una delle stanze più vissute della casa. 

I diversi stili per arredare una cucina

Richiedi maggiori info

Nordica - Shabby chic - Boho chic - Industriale - minimalista - rustica - vintage

Cucina in stile nordico

Dalle fredde regioni del nord Europa arriva un gusto per l'arredo della cucina caratterizzato da accostamenti sobri con tocchi di colore: panna e rosso lacca, grigio, nero e bianco suggeriscono un'atmosfera elegante e giovanile, perfetta per le case delle giovani coppie. Puoi ricrearlo facilmente, prediligendo pareti rivestite con ceramiche nere o dalle tonalità tenui e in tinta unita. Se i mobili sono chiari, invece, potrai optare per il rosso del modello Colorado proposto dal catalogo Bardelli. La ceramica di alta qualità sarà perfetta per un ambiente in cui l'esposizione a fumi e calore è costante. Il ruolo principe in questo stile d'arredo, conosciuto anche come scandinavo, è occupato dal legno in tonalità chiare, da accostare a dettagli in stoffa naturale. I cuscini, le tende, i tappeti: gioca con questi elementi per ricreare il perfetto stile nordico, scegliendoli con decorazioni geometriche a blocchi di colore, senza variare troppo la tavolozza di base. L'effetto deve ricreare un ambiente sobrio, ma luminoso e rilassato.

Blocco 1 - 2A Cucina

Cucina in stile country francese

Meglio noto come Shabby Chic, questo stile si ispira all'atmosfera magica e delicata delle campagne delle Provenza. La sua caratteristica predominante è la predilezione per tonalità pastello e materiali naturali. Puoi ricrearlo mescolando elementi raffinati a piccoli dettagli di recupero, dall'aspetto rustico e un po' vissuto. Per le piastrelle prediligi una finitura opaca, come quella della linea Layers di Bardelli. Nello stile Shabby non possono mancare i mobili con finitura finto-invecchiata, possibilmente bianchi, accostati a soprammobili che non disdegnano gli elementi di recupero. Sulla credenza della tua cucina, per esempio, puoi utilizzare i vasi di vetro di conserve e sottaceti come contenitori a vista per erbe aromatiche e spezie. Ogni contenitore, infine, può trasformarsi in un perfetto vaso per accogliere mazzi di fiori freschi e secchi. Divertiti a creare delle composizioni con vasi di diversa foggia e dimensione: la latta, l'acciaio smaltato e il vetro saranno perfetti per ricreare questo stile.

Blocco 2 - 2A Cucina

Cucina in stile Boho chic

Grande personalità, gusto per ciò che è fuori dalle righe, accessori a tutto colore: lo stile Boho Chic non ha paura di osare e di sorprendere. La casa Boho Chic è un'abitazione che ha qualcosa da raccontare sulla vita di chi la vive: viaggi, esperienze, gusti personali e preferenze si mescolano per dare vita a uno stile pieno di personalità. Puoi arredare la tua cucina in questo stile se ami le tonalità sgargianti e non hai paura di osare con gli abbinamenti originali. Accosta piastrelle da cucina coloratissime, come quelle della linea Arlecchino di Bardelli, ad elementi d'arredo dal gusto etnico. Il tocco in più? Un lampadario in vetro colorato che faccia sognare esotiche atmosfere marocchine.

Blocco 3 - 2A Cucina

Cucina in stile industriale

Se stai arredando la cucina di un appartamento in pieno centro cittadino e ti piacciono gli spazi moderni e alla moda, lo stile industriale è proprio quello che fa per te. Lineare ed esteticamente sobrio, eppure capace di conservare il calore necessario a trasformare la stanza in un ambiente accogliente, si tratta di uno stile contemporaneo che piacerà soprattutto ai giovani. La cucina, in questo caso, potrà essere arredata ricorrendo a elementi in acciaio e luci fredde. Per le pareti potrai osare con un grigio o con un nero lucido, dall'aspetto moderno e raffinato, che fungerà da perfetta cornice al tuo arredamento industriale.

Blocco 4 - 2A Cucina

Cucina minimalista

Ispirazioni orientali, spazi grandi e luminosi e pochissimi elementi decorativi: lo stile minimalista trova la sua armonia nella linearità e nella pulizia, ricorrendo solo all'indispensabile. Per la cucina, quindi, spazio a mobili dal design pulito in tinte neutre. Inseguire questa ispirazione sarà semplice ricorrendo al più classico degli accostamenti minimal: il bianco e il nero. Sarà perfetto per chi ricerca soprattutto ambienti poco opprimenti, che comunichino un senso di ordine e pace interiore.

Blocco 5 - 2A Cucina

Cucina in stile rustico

Lo stile rustico offre suggestioni intramontabili quando si tratta di arredare la cucina. Questo stile si basa sul gusto della tradizione, richiamata attraverso materiali naturali, come il legno o le stoffe pesanti, e oggetti opera del lavoro manuale. Prediligi, in questo caso, mobili realizzati in legno intagliato, tavolo e sedie dall'aspetto massiccio, biancheria da cucina ricamata o adornata da passamaneria. Pareti e pavimenti in ceramica decorata a mano, come le piastrelle del modello Atelier Queen di Bardelli, costituiranno il perfetto dettaglio per completare in bellezza l'arredo rustico della tua cucina.

Blocco 6 - 2A Cucina

Cucina in stile vintage

Difficile mettere dei limiti precisi allo stile vintage. Questo stile, infatti, comprende ogni oggetto o accessorio d'arredo che comunichi un aspetto vissuto, quasi proveniente da un'altra epoca. La cucina arredata in questo stile dovrà giocare soprattutto sui dettagli, ricorrendo a oggetti che sembrano provenire dal passato. Per ricrearlo, prova ad attingere al gusto di una volta, prediligendo oggetti che sembrano provenire dalla casa delle nonne: brocche in acciaio smaltato, decorazioni floreali, tovaglie con delicati ricami potranno essere dei dettagli perfetti per lo stile vintage. Non sottovalutare, infine, l'importanza di piastrelle per cucina ben scelte. Prediligi ceramiche decorate a mano, come quelle della linea Atelier Mille'900: il disegno a fiori su sfondo color panna sembra proprio preso in prestito dalle belle cucine di una volta.

Blocco 7 - 2A Cucina

La sua richiesta è stata inviata correttamente. Verrà ricontattato al più presto da nostro staff

Richiedi informazioni

Autorizzazione utilizzo dati personali